Dove visitare ad Anacapri

Sulle pendici del Monte Solaro, sull’isola di Capri, troverete la pittoresca cittadina conosciuta come Anacapri. Il secondo insediamento più grande dell’isola, con il suo famoso fratello maggiore, Capri, essendo la destinazione principale per i visitatori dell’isola. Tuttavia, ciò significa che Anacapri mostra un fascino che semplicemente non troverai a Capri. Le strade tranquille, i sentieri escursionistici ambientali e le strutture economiche consentono un soggiorno eccezionale sull’isola.

Anacapri

La Grotta Azzurra

Il posto migliore per visitare la vicina Anacapri è senza dubbio la Grotta Azzurra. Questa magnifica grotta marina ospita luoghi diversi da qualsiasi cosa tu abbia mai visto prima. Il sole splendente italiano splende attraverso un piccolo ingresso nella grotta, illuminando l’intera caverna in una luce azzurra brillante. Questo fenomeno ha dato il nome alla grotta, conosciuta localmente come “Grotta Azzurra”. In una piccola barca a remi, avrai la possibilità di entrare attraverso questa piccola porta e goderti la bellezza di questa grotta dall’interno. Questo è davvero uno dei momenti salienti della visita dell’isola e, indipendentemente dal fatto che tu stia nella città di Capri o Anacapri, questo dovrebbe essere senza dubbio in cima alla tua lista.

Villa San Michele

Un’altra delle attrazioni popolari di Anacapri è la Villa San Michele. Costruito nel 1885 dal medico svedese, Axel Munthe, per essere la sua casa dei sogni in questa posizione idilliaca, da allora è stato trasformato in un museo da visitare per i turisti. Questa maestosa villa mette in mostra diversi livelli lungo una bellissima scogliera rocciosa. In effetti, a meno di sgattaiolare via su alcuni sentieri ardui, questa villa offre una delle migliori viste sul Golfo di Napoli da Capri grazie alla sua struttura a più livelli. Mentre i panorami sia della villa che dei dintorni sono incredibili, la maggior parte delle persone visita questo museo per vedere i numerosi manufatti antichi conservati qui. Questi sono tutti frammenti di un tempo, che provengano da antiche pavimentazioni romane, marmo e colonne o resti di sarcofagi dall’Egitto, mostrano veramente l’amore di Munthe per i viaggi del mondo. C’è anche una tomba greca nel giardino, con una sfinge di granito che guarda verso l’isola.

Sebbene possa essere piccolo, scoprirai che puoi immergerti abbastanza facilmente nella cultura locale ad Anacapri. La ragione di ciò è che sono molto meno orientati al turismo di massa come la città di Capri, con conseguente sviluppo di rapporti più personali con la gente del posto anche durante un breve soggiorno. Se vuoi visitare l’isola ma non vedi l’ora di vedere la folla affollata di Capri, allora non c’è posto migliore da visitare di Anacapri.