Cosa fare a Sorrento

Sorrento può essere di dimensioni più ridotte, ma ha una grande reputazione. Incastonata sulla costa amalfitana nel sud Italia, con vista sul Golfo di Napoli, questa piccola città è vista come un’oasi dal fumo della grande città di Roma. Sorrento è famosa soprattutto per i suoi limoni e limoncello, ma indipendentemente dal fatto che tu stia cercando una pausa rilassante tra i paesaggi mozzafiato o un’avventura più allegra, Sorrento ti copre.

Sorrento

Storia di Sorrento

Sorrento ha una storia colorata, governata da greci, romani, bizantini, francesi e spagnoli nel passato. Abitata dai Greci tra il 474 e il 420 a.C. Lo storico greco Diodoro Siculo dichiarò che Sorrento fu fondata da Liparo, figlio di Ausonus, che era re degli Ausoni e figlio di Ulisse e Circe. Durante l’antica epoca romana, il nome di Sorrento era Surrentum.

Cose da fare a Sorrento

Enogastronomia

Nel cuore di Sorrento si trova Piazza Tasso. Un vivace centro che esplode con una serie di ristoranti e bar. Vai qui in qualsiasi momento della giornata per garantire un delizioso pasto e vino da abbinare. Se hai voglia di pesce, perché non provare il tratto sabbioso di Marina Grande? Prova la cucina locale di pesce mentre ti avventuri in uno di questi affascinanti negozi.

Sorrento vecchia

La vecchia sezione di Sorrento è un luogo pieno di stradine di pietra e negozi colorati. È una zona storica, con antichi edifici sparsi per i percorsi. Scopri il passato della città mentre vaghi per questi incredibili monumenti storici. Entra in alcuni negozi vintage che riempiono la sezione, sede di molti tesori misteriosi che vendono a buon mercato sporco. Termina la giornata in uno dei numerosi ristoranti o wine bar locali lungo le strade di ciottoli.

chiostri

Il Cloisters of San Francisco è una destinazione storica e romantica da visitare. Il luogo magico esplode di una serie di splendide piante e fiori, che coprono le antiche mura architettoniche del chiostro della fine del XIII secolo. Annidato nella vecchia sezione di Sorrento, questo mondo fiabesco merita la visita.

Spiagge

Anche se potrebbe non avere le tipiche spiagge di sabbia bianca a cui sei abituato, Sorrento può comunque offrire una giornata all’insegna del divertimento. Sia Marina Grande che Marina Piccola hanno lunghi pontili in cemento con lettini e ombrelloni per tutti. Per un po ‘più di un’escursione, viaggia verso le piscine Regina Giovanna, le uniche piscine naturali di Sorrento. Con una fantastica vista sul mare di zaffiro accanto ad alcune incredibili antiche rovine romane, questa è davvero un’avventura indimenticabile. Basta andare a Marina di Puola, una piccola spiaggia è piena di acque poco profonde e ristoranti a bizzeffe.